OpenCommercio
  Home Page » Catalogo » Libri » Roma » Storia romana » Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Anelli (13)
Bandiere (21)
Bermuda (4)
Cappelli-> (45)
Cartoline (15)
CD Musicali-> (185)
DVD - VHS (14)
Extras (14)
Felpe (43)
Fibbie (10)
Fumetti (25)
Giacchetti (8)
Libri-> (1859)
  Adriano Romualdi (9)
  Arte e Musica-> (45)
  Briganti, mercenari e pirati-> (36)
  D'Annunzio e Fiume-> (39)
  Economia (45)
  Erza Pound (25)
  Esoterismo (52)
  Filosofia-> (165)
  Futurismo (45)
  Libri in lingua straniera (3)
  Militaria (18)
  Modernità e Globalizzazione-> (96)
  Oriente-> (48)
  Popoli e tradizioni-> (167)
  Roma-> (94)
    Esercito romano (8)
    Religione romana (42)
    Storia romana (44)
  Romanzi-> (233)
  Scienza e Ambiente (11)
  Sport-Ultras-> (77)
  Storia d'Italia-> (95)
  Storia del Fascismo-> (499)
  Varie (57)
Portafogli (7)
Riviste (19)
Sciarpa (15)
Spille (16)
T-shirt (71)
Toppe (21)
Produttori
Novità Altro
Cuffia - Triskell
Cuffia - Triskell
16.00EUR
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Consegna
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
A che servono i Greci e i Romani? 12.00EUR

«Se non leggeremo più l'Eneide perderemo contatto non solo con il mondo romano, ma anche con ciò che è venuto dopo. Perdere Virgilio significa perdere anche Dante, e così via. Un cambiamento radicale di enciclopedia culturale somiglia infatti a un cambiamento di alfabeto.» Sempre più spesso a chi si occupa di discipline umanistiche - e soprattutto classiche - viene chiesto: «A che cosa serve?» Dietro questa domanda agisce una rete di metafore economiche usate per rappresentare la sfera della cultura («giacimenti culturali», «offerta formativa», «spendibilità dei saperi», «crediti», «debiti» e così via). A fronte di tanta pervasività di immagini tratte dal mercato, però, sta il fatto che la storia testimonia una visione ben diversa della creazione intellettuale. La civiltà infatti è prima di tutto una questione di pazienza: e anche la nostra si è sviluppata proprio in relazione al fatto che alla creazione culturale non si è chiesto immediatamente «a che cosa servisse». In particolare, è proprio lo studio dei Greci e dei Romani a meritare questa pazienza: soprattutto in Italia, un paese la cui enciclopedia culturale è stata profondamente segnata dall'ininterrotta conoscenza dei classici. Se si vuole mantenere viva questa presenza, però, è indispensabile un vero e proprio cambiamento di paradigma nell'insegnamento delle materie classiche nelle nostre scuole.

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il venerdì 14 aprile, 2017.
Recensioni
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Info sul produttore
Einaudi
Einaudi Homepage
Altri prodotti
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diA che servono i Greci e i Romani?
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italian English Deutsch Español
Valute

Copyright © 2017 La Testa di Ferro
Powered by osCommerce