OpenCommercio
  Home Page » Catalogo » Libri » D'Annunzio e Fiume » Gabriele d'Annunzio » Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Anelli (15)
Bandiere (23)
Bermuda (4)
Cappelli-> (45)
Cartoline (14)
CD Musicali-> (197)
DVD - VHS (14)
Extras (12)
Felpe (44)
Fibbie (11)
Fumetti (30)
Giacchetti (8)
Libri-> (1999)
  Arte e Musica-> (50)
  Briganti, mercenari e pirati-> (39)
  D'Annunzio e Fiume-> (44)
    Fiume (16)
    Gabriele d'Annunzio (20)
    Mario Carli (8)
  Economia (47)
  Erza Pound (27)
  Esoterismo (54)
  Filosofia-> (183)
  Futurismo (47)
  Libri in lingua straniera (3)
  Militaria (21)
  Modernità e Globalizzazione-> (112)
  Oriente-> (53)
  Popoli e tradizioni-> (179)
  Roma-> (104)
  Romanzi-> (255)
  Scienza e Ambiente (12)
  Sport-Ultras-> (82)
  Storia d'Italia-> (100)
  Storia del Fascismo-> (523)
  Varie (64)
Portafogli (7)
Riviste (29)
Sciarpa (13)
Spille (26)
T-shirt (75)
Toppe (20)
Produttori
Novità Altro
Per una critica positiva
Per una critica positiva
10.00EUR
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Consegna
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Chez D'Annunzio 14.00EUR

"Ho sempre sussultato ascoltando Gabriele d'Annunzio parlare dell'Italia. Non è solo figlio ma anche amante del suo paese; e una bruciante e concentrata tenerezza sprizza da tutti i suoi pori." Così Marcel Boulenger descriveva il suo caro amico italiano (conosciuto in Francia nell'inverno del 1915), un uomo dall'impeto indomito, un vero poeta guerriero, un eroe di cui in questo libro si ripercorrono le imprese e lo spirito, attraverso gli incontri tra i due artisti che combaciarono con la nascita, l'apoteosi e la fine di Fiume. D'Annunzio rinasce nella penna raffinata di Boulenger, in un incontro mai privilegiato, mai esclusivo, ma sempre condiviso tra lo scrittore francese e l'italiano, in mezzo alla folla, in momenti di frenesia organizzativa e anche di intimità fraterna. Un documento storico che offre al lettore moderno una visione panottica di un frangente del nostro passato, di quella impresa di vita fatta di luci e ombre che ebbe luogo a Fiume e del suo tenace condottiero. Un ritratto intimo e inedito dello scrittore, del suo amore sconfinato per la sua patria e per la vicina Francia, ma anche della sua capacità di incendiare i cuori di chi lo seguiva, in un'Italia che assisteva a una delle esperienze più nuove e indimenticabili della sua storia, senza ancora conoscerne la reale portata che avrebbe avuto sull'immaginario mondiale. Prefazione di Giordano Bruno Guerri.

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il giovedì 05 aprile, 2018.
Recensioni
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Info sul produttore
Odoya
Altri prodotti
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diChez D'Annunzio
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italian English Deutsch Español
Valute

Copyright © 2018 La Testa di Ferro
Powered by osCommerce