OpenCommercio
  Home Page » Catalogo » Libri » Modernità e Globalizzazione » Varie » Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Anelli (14)
Bandiere (24)
Bermuda (4)
Cappelli-> (44)
Cartoline (14)
CD Musicali-> (189)
DVD - VHS (14)
Extras (14)
Felpe (43)
Fibbie (10)
Fumetti (28)
Giacchetti (8)
Libri-> (1925)
  Adriano Romualdi (9)
  Arte e Musica-> (47)
  Briganti, mercenari e pirati-> (39)
  D'Annunzio e Fiume-> (42)
  Economia (46)
  Erza Pound (25)
  Esoterismo (53)
  Filosofia-> (166)
  Futurismo (47)
  Libri in lingua straniera (3)
  Militaria (19)
  Modernità e Globalizzazione-> (107)
    Americanismo (24)
    Eurasia (8)
    Geopolitica (15)
    Massimo Fini (8)
    Varie (52)
  Oriente-> (49)
  Popoli e tradizioni-> (171)
  Roma-> (97)
  Romanzi-> (246)
  Scienza e Ambiente (12)
  Sport-Ultras-> (78)
  Storia d'Italia-> (96)
  Storia del Fascismo-> (512)
  Varie (61)
Portafogli (7)
Riviste (21)
Sciarpa (13)
Spille (16)
T-shirt (70)
Toppe (21)
Produttori
Novità Altro
Primato Nazionale n°7 - Il moderato
Primato Nazionale n°7 - Il moderato
5.00EUR
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Consegna
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
L' inganno antirazzista 15.00EUR

Il multi-culturalismo avanza senza sosta: travolge le frontiere, decostruisce le identità, sovverte le tradizioni, smantella i diritti sociali, divide i popoli. Dopo Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna, anche l’Italia è in procinto di attraversare quella soglia drammatica. Stelio Fergola affronta i meccanismi sociali e culturali che accompagnano questo pericoloso processo di ingegneria sociale, che sta avviando i bianchi caucasici all’estinzione e trascinando nel baratro le Nazioni europee. “L’inganno multietnico” è sostenuto da un clero ideologico che impone i diktat di un finto solidarismo fondato sull’accoglienza indiscriminata, nel disprezzo delle differenze e nell’esaltazione illogica di quell’invasione migratoria che alimenta il grande business dei trafficanti di esseri umani. La violenta pratica dello sradicamento – che ben si adatta alla vocazione mondialista del consumatore apolide, orfano della Patria e della Comunità – ha il solo scopo di soddisfare le esigenze di un mercato globale a caccia di nuovi schiavi, finendo per alimentare le tensioni e produrre il razzismo. Questo libro, impreziosito dalla narrazione dei fatti e dallo studio dei dati statistici, vuole rompere il silenzio assordante del “politicamente corretto”, per affermare il sacrosanto diritto di sopravvivenza della nostra Civiltà millenaria.

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il venerdì 13 aprile, 2018.
Recensioni
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Info sul produttore
Passaggio al bosco
Altri prodotti
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diL' inganno antirazzista
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italian English Deutsch Español
Valute

Copyright © 2018 La Testa di Ferro
Powered by osCommerce