OpenCommercio
  Home Page » Catalogo » Libri » Erza Pound » Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Anelli (15)
Bandiere (23)
Bermuda (4)
Cappelli-> (44)
Cartoline (13)
CD Musicali-> (198)
Ciondoli (2)
DVD - VHS (14)
Extras (11)
Felpe (44)
Fibbie (11)
Fumetti (33)
Giacchetti (8)
Libri-> (2065)
  Arte e Musica-> (50)
  Briganti, mercenari e pirati-> (43)
  D'Annunzio e Fiume-> (44)
  Economia (48)
  Erza Pound (28)
  Esoterismo (54)
  Filosofia-> (184)
  Futurismo (53)
  Libri in lingua straniera (3)
  Militaria (22)
  Modernità e Globalizzazione-> (118)
  Oriente-> (54)
  Popoli e tradizioni-> (191)
  Roma-> (107)
  Romanzi-> (265)
  Scienza e Ambiente (12)
  Sport-Ultras-> (82)
  Storia d'Italia-> (112)
  Storia del Fascismo-> (530)
  Varie (65)
Portafogli (7)
Riviste (32)
Sciarpa (13)
Spille (25)
T-shirt (74)
Toppe (20)
Produttori
Novità Altro
Santa Muerte. Patrona dell'umanità
Santa Muerte. Patrona dell'umanità
15.00EUR
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Consegna
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Ho cercato di scrivere paradiso 19.00EUR

"Ezra Pound (Hailey 1885, Venezia 1972) è uno degli spartiacque della letteratura del Novecento: con l'epica dei suoi Cantos ha osato una Divina Commedia per il nostro tempo ed è stato, inoltre, un impareggiabile e generoso ""cacciatore di talenti"". Fu tra i primi a riconoscere e promuovere il genio di Joyce, T.S. Eliot e Hemingway. Eppure, il suo nome divide ancora ed è circondato da fantasmi e logori cliché che impediscono di toccare il cuore profondo della sua poesia e della sua umanità. Alessandro Rivali ha incontrato la figlia di Pound, Mary de Rachewiltz, nel castello di Brunnenburg, dove lei andò ad abitare nel dopoguerra, mentre il padre era detenuto nel manicomio criminale St. Elizabeths di Washington, accusato di tradimento dal governo americano. Proprio il castello avrebbe dovuto rappresentare un luogo dello spirito, una sorta di EzUversity . Del resto Mary aveva appreso da Pound quanto alto fosse il valore dell'insegnamento; lui, prima della guerra, aveva chiesto alla giovanissima figlia di affrontare la traduzione di alcune parti dei Cantos . La speranza di Mary era che, una volta libero, il padre potesse trovare rifugio nel silenzio di Brunnenburg e tornare a dedicarsi a ciò che più amava. L'approdo al castello nell'estate del '58 segnò in effetti una tappa decisiva nel lavoro di Pound, l'ultimo scorcio della sua vita lo avrebbe dedicato al compimento del ""Paradiso"", la parte finale del suo poema: frammenti così densi di verità e tenerezza da diventare il suo testamento più sincero. Ancora una volta era Dante la misura della sua ambizione. Ed è proprio intorno alla sezione conclusiva dei Cantos e al senso di solitudine che Pound avvertì al suo ritorno in Italia che ruotano queste conversazioni tra Alessandro Rivali e Mary de Rachewiltz, iniziate ormai più di nove anni fa. Un avvincente romanzo familiare e, allo stesso tempo, una immaginifica ascensione al Paradiso di Pound, per scovare infine quella luce che ""come un barlume ci riconduca allo splendore".

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il lunedì 19 novembre, 2018.
Recensioni
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Info sul produttore
Mondadori
Altri prodotti
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diHo cercato di scrivere paradiso
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italian English Deutsch Español
Valute

Copyright © 2019 La Testa di Ferro
Powered by osCommerce