Menu

Captiva

In Stock

 5.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Pierluigi Concutelli ,si da’ alla poesia. Esce in questi giorni ‘Captiva’ con illustrazioni di Pablo Echaurren, raccolta di brevi composizioni venate da un ironico disincanto, nelle quali Concutelli rende pubblico il risultato in versi degli ”incontri affettuosi e semiclandestini” con se stesso.
”Non mi meraviglio -scrive in una poesia- se mi odiano, lo trovo quasi scontato, naturale”. In un’altra ammette: ”m’e’ grama compagna la noia, obbligo di chi non ha scelta ruminare di sapori ormai ricordi”. Nell’ambiente carcerario gli e’ concesso solo un ”folle turismo di prigioniero dagli itinerari perpetui, dagli orari ineluttabili”, ma la disperazione manifestata non fa parte del suo vivere quotidiano: ”se piangessi, pur navigato al mondo, quello sarebbe si’ il miracolo vero”.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X