Menu

Carnera e i miei campioni

In Stock

 18.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Se un merito ha questo sentito omaggio di Del Bel Belluz alla figura di Primo Carnera esso va ricercato nella dimensione dell’umanità, della genuinità, della semplicità con la quale lo scrittore di Motta di Livenza ha ricordato il suo “idolo”. Un gigante buono che dovette patire la fame nella natia Sequals, per conoscere quanto fosse salato il diritto alla vita nei primi del Novecento. Nell’affascinante viaggio nella popolarità di Primo Carnera, Del Bel Belluz incastona, nella seconda parte del libro, una serie di ritratti che hanno fatto la storia del pugilato.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X