Menu

Da anarchico a sansepolcrista. Anteguerra. La guerra. Gli arditi dell’armistizio alla marcia su Roma.

In Stock

 12.00
Confronta
COD: ISBN: 9788894433685 Categoria:

Product Description

Edmondo Mazzucato (Forlì, 15 giugno 1888 – Cervia, settembre 1944), politico e giornalista italiano. In questa opera autobiografica, l’autore racconta la propria evoluzione politica nei primi anni del novecento: prima come fervente sostenitore delle idee anarchiche e socialiste, e poi come interventista negli anni della Grande Guerra tra le fila degli Arditi. Terminate le ostilità belliche, Mazzucato sarà uno dei fondatori dell’Associazione Nazionale Arditi d’Italia: quest’ultima sarà partecipe dell’adunata di San Sepolcro del 23 marzo 1919.

” Noi non ci rassegnammo alla dura sorte. Volemmo spezzare il nostro privilegio di guerra alle nuove generazioni, identificando l’ arditismo col culto del coraggio. La vittoria doveva rivestire e trasfigurare di sè tutta la nazione.”

Informazioni aggiuntive

Autore

Casa Editrice

X