Menu

Dei doveri dell’uomo

In Stock

 9.00
Confronta

Product Description

Doveri dell’Uomo” può essere considerato il testamento spirituale di Giuseppe Mazzini. Esso espone in una forma piana e accessibile il pensiero politico del padre della democrazia italiana che, per la sua capacità di individuare l’onda lunga della storia, è stato definito il “contemporaneo della posterità”. Il saggio, frutto della piena maturità, iniziato nel 1841 e completato solo fra il 1859 e il 1860, è dedicato agli operai italiani. A loro Mazzini rivolge questo vero e proprio manuale di educazione civile, nel quale delinea una strategia riformatrice capace di liberarli da una condizione che non ammetteva alternative fra acquiescenza e scetticismo da un lato, e un sovversivismo privo di concrete prospettive politiche dall’altro.

Informazioni aggiuntive

Casa Editrice

X