Menu

Erza Pound e l’economia

In Stock

 14.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Al poeta, che deve essere sensibile al mondo in cui vive per meglio interpretarlo, incombe oggi, se-condo Ezra Pound, l’obbligo di studiare l’economia come nel Medioevo il poeta dovette studiare la teologia, nel Rinascimento l’arte e durante l’Illuminismo le scienze.
Il mondo contemporaneo è permeato di economia ed è compito del poeta sviscerarne i problemi concentrandosi soprattutto, come ha fatto Pound, sull’analisi del denaro e sui meccanismi della distribuzione dei beni.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X