Menu

Evola no-global ?

In Stock

 9.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Il libro pone il problema di una successione storica tra l’antiamericanismo del pensatore tradizionalista Julius Evola e il ribellismo antiamericano dei no-global.

Dalla ‘quarta di copertina’:

Destra e sinistra vanno considerate forme residuali di identità politico-culturale: categorie logore che pur pretendono di continuare a ‘spartirsi’ il campo della geografia politica.

Della politica esse sono, allora, ‘luoghi comuni’ e non ‘luoghi geometrici’.

Nel libro compaiono scritti di: Piero Carini, Sandro Consolato, Giovanni Damiano, Marino Freschi, Gruppo di Ar, Piero Di Vona, Luca L. Rimbotti, Anna K. Valerio.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X