Menu

Generali nella polvere

In Stock

 20.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Perché abbiamo perduto in Africa Settentrionale.
Perché un esercito dell’Impero britannico formato da 36.000 uomini annientò e distrusse un’armata italiana di oltre 200.000 uomini nel deserto della Libia, la prima grande vittoria inglese che cambiò le sorti del conflitto in Mediterraneo.
Il libro conduce il lettore nei meandri di una vicenda drammatica e imprevedibile nei suoi sviluppi e colpi di scena per trovare le cause del disastro che tra la fine del 1940 e i primi due mesi del 1941 vide la 10^ armata italiana barcollare sotto i colpi di un picolo, ma ben organizzato esercito britannico.
L’autore demolisce con prove documentali e un’analisi particolareggiata i falsi storici sull’inferiorità numerica e tecnica dei mezzi italiani, un’alibi che troppi storici hanno utilizzato per nascondere la sconfitta.
Il libro si rivolge a chi intenda scoprire la verità e affrontarla con obiettività e rispetto dei fatti, senza nulla nascondere, portando alla luce gli errori, gli intrighi, le viltà, la meschinità di quanti anteposero le questioni personali e gli interessi di casta all’esigenza di compiere il proprio dovere.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X