Menu

Gli albi di occidente – Terza guerra Mondiale

In Stock

 5.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Testi: Mario Farneti e Piero Viola.
Disegni: Claudio Valenti.
Descrizione: 32 pagine BN – spillato – 17 cm x 24cm
Copertina: Andrea Fiorentini.
Descrizione: 32 pagine – spillato – 17 cm x 24cm
1940: Mussolini sceglie la neutralità e non entra in guerra a fianco di Hitler.
20 luglio 1944: Hitler muore nell’attentato di Rasten-burg. Il federmaresciallo Von Witzleben, capo dei congiurati, tratta la resa. Fine della Seconda Guerra Mondiale.
1945: Nove mesi dopo la caduta del Nazismo, scoppia un nuovo conflitto. L’Armata Rossa sconfina oltre il fiume Oder ma viene fermata e respinta grazie all’intervento delle truppe italiane. È la Terza Guerra Mondiale.
1948: Dopo tre anni di guerra gli eserciti dei paesi occidentali dilagano attraverso le steppe russe. I Battaglioni delle “Camicie Nere” di Mussolini entrano per primi a Mosca dopo la vittoriosa battaglia di Smolensk. L’Unione Sovietica si Dissolve. Stalin, in fuga, viene catturato dalle truppe italiane in un piccolo villaggio armeno.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X