Menu

Gli architetti e il fascismo

In Stock

 21.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Ripercorrendo le vicende dell’architettura e dell’urbanistica durante il fascismo, il volume mette a fuoco l’evoluzione del dibattito che si apre negli anni Venti e Trenta sul rapporto degli architetti con il regime fascista, sia sul piano istituzionale che a livello ideologico. Lo studio di Ciucci intende descrivere la storia, la qualità, le idee e i progetti dei singoli protagonisti in un quadro articolato e sistematico.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X