Menu

Guerriglia in Calabria

In Stock

 11.00
Confronta
COD: ISBN: 8000279700009 Categoria:

Product Description

LUGLIO 1970 – FEBBRAIO 1971
16 pagine fotografiche fuori testo.
L’introduzione dell’ordinamento regionale in Italia, nel 1970, passò con qualche malumore in Abruzzo e altrove: ma in Calabria accaddero episodi gravissimi che misero a dura prova le genti di Reggio, perché fu Catanzaro, soltanto per volontà politica, ad essere promossa Capoluogo di Regione, cancellando con un colpo di spugna la storia, la geografia e le tradizioni della città dello Stretto e dei reggini. Il regista delle operazioni fu il socialista Mancini, sostenuto da Misasi e dall’intera colonia romana di cosentini e catanzaresi. A palazzo Chigi c’era Emilio Colombo e al Viminale Restivo.
La cronaca di quei giorni registra soprusi inauditi, Reggio invasa dall’esercito contro i dimostranti, accusati di essere fascisti e abbandonati dalla sinistra.
Questo libro, uscito in prima edizioni subito dopo quei giorni, ristampato ora in seconda edizione ampliata, è ancora oggi attuale e nello stesso tempo testimone di avvenimenti che hanno segnato la vita politica italiana degli anni Settanta.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X