Menu

Il migliore dei mondi possibili

In Stock

 15.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Brossura
Se ancora negli anni Settanta del Novecento si parlava troppo e male della società dei consumi, oggi se ne parla poco e bene. Da un atteggiamento apocalittico di rifiuto si è passati alla gioiosa accettazione del consumismo, che viene spesso presentato come il paese di Cuccagna in cui i polli arrosto si accomodano nel piatto da soli, come accade nell’omonimo dipinto di Brueghel. Se in precedenza la società dei consumi era giudicata oppressiva e persino totalitaria, oggi è considerata modello di libertà. E in ogni caso, il migliore dei mondi possibili.
Il libro aiuta a capire le ragioni di questa metamorfosi e a scoprire i meccanismi della società dei consumi, sfatandone con efficacia valori e miti.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X