Menu

Il Movimento Politico Occidentale

In Stock

 35.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Davide Sabatini

Tra i primi anni ’80 e gli inizi degli anni ’90 nasce il Movimento Politico Occidentale, un’associazione che riesce a ritagliarsi uno spazio di primo piano all’interno del variegato mondo della Destra Radicale. Dai Castelli romani alla Capitale e poi in tutta Italia, esso riesce a diventare il punto di riferimento di tutti quei giovani che vogliono essere protagonisti della lotta politica fuori e oltre il Movimento Sociale. Il Movimento Politico sale alla ribaltadella cronaca per i suoi contatti con il mondo Skinhead, per la sua scelta a favore dell’autodeterminazione dei popoli in lotta, per il suo “fare politica” in modo nuovo e tanto diverso dai precedenti movimenti giovanili dell’estrema destra. Questo nuovo approccio non può dare fastidio ai “manovratori del vapore” che vedono in esso addirittura un pericolo per la democrazia. L’immigrazione, il revisionismo storico, la lotta per una vita vivibile nelle periferie, sono argomenti scomodi soprattutto se portati avanti con la militanza quotidiana e la presenza sul territtorio. L’Autore ricostruisce la storia di questa associazione politica attraverso la testimonianza dei suoi fondatori e dei suoi attivisti. La storia di una microcomunità militante che ha lasciato il proprio segno su un decennio di lotta politica.

Brossura 15 x 21 cm. pag. 438 + 32 di foto b/n e colori

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X