Menu

Imperium

In Stock

 20.00
Confronta
Categoria:

Product Description

GRANDE FORMATO 21X30 CON SOVRACOPERTA
Brossura
Ristampa anastatica completa della rivista “ufficiosa” dei FAR (maggio 1950 – maggio 1954)
All’immediato indomani della guerra, spicca nel panorama della vita italiana con apparente contrasto l’eccezionale vitalità del mondo umano, ideale e politico che l’aveva appena perduta. Questo mondo di ex combattenti e prigionieri non-cooperatori oltre ad una attività specificamente politica, polarizzata clandestinamente nei Far e pubblicamente nel MSI sviluppa un’attivita giornalistica, editoriale e culturale di straordinaria fecondità.
Di “Imperium” uscirono nel 1950 4 numeri, poi il gruppo fu coinvolto nel cosiddetto “processo Far” e la serie si interruppe. Un quinto numero fu lo tesso pubblicato da alcuni collaboratori, sfuggiti alla prima denuncia, e provocò una ennesima “retata”. Il processo si concluse con l’assoluzione di quasi tutti gli imputati ma rivista rivide la luce solo nel 1954 con un solo numero isolato.
Nel volume sono raccolti tutti e 6 i numeri, compreso quello “clandestino”. Direttore della rivista era Enzo Erra.
Collaboratori Evola, Scaligero, Gianfranceschi, Rauti, Villella, Belfiori, Accame, Clemente Graziani, Carlo Costamagna, Silvio Vitale, Vanni Teodorani, solo per citare i più noti.
In appendice due indici ragionati per Autore e per argomento aiutano a districarsi fra i vari numeri e una intervista a Enzo Erra di Enzo Cipriano ripercorre le fasi della vita del periodico e della generazione che ne fu coinvolta.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X