Menu

La presa di Roma

In Stock

 9.80
Confronta
Categoria:

Product Description

Il 28 aprile 2008 Gianni Alemanno viene eletto sindaco di Roma: la capitale d’Italia cambia bandiera dopo 15 anni. Cosa c’è dietro questa inversione di rotta che ha sconvolto la geografia del potere italiano? Quali sono state le mosse che hanno permesso di mettere le mani sulla Capitale e manovrarne il destino? In appena un anno di governo Alemanno, Roma si ritrova circondata da una nuova e ben salda rete di potere, fatta di palazzinari, avvocati, architetti, immobiliaristi e soci dei più prestigiosi circoli sportivi. E che mette insieme Vaticano, centri sociali, editori, giornalisti, tassisti, lobbisti, fascisti, ex comunisti e curvaroli. “La presa di Roma” è la cronaca della rivoluzione e dei segreti di una città dagli anni di Rutelli e Veltroni a oggi.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Casa Editrice

X