Menu

L’amante del cardinale. Claudia Particella (Benito Mussolini)

In Stock

 13.00
Confronta

Product Description

Un Mussolini inedito, o almeno ben poco conosciuto, quello che qui si presenta in veste di narratore: si tratta di un romanzo “d’appendice” – Claudia Particella. L’amante del Cardinale – apparso a puntate, dal 20 gennaio all’11 maggio 1910, sul giornale socialista « Il Popolo », fondato a Trento da Cesare Battisti. Imperniato su una vicenda storica realmente accaduta nel Seicento – lo “scandaloso” amore del vescovo-principe di Trento, Carlo Emanuele Madruzzo, per la bella «cortigiana » Claudia Particella -, il romanzo ricorre con scaltrito mestiere a tutte le “classiche” armi del feuilleton, mescolando abilmente horror e macabro, passioni e perversioni, delitti e torbide pulsioni erotiche. Il testo, godibile e pressoché introvabile, risulta importante in quanto documenta le idee politiche del giovane autore, all’epoca socialista e rivoluzionario, con venature marxiste e anarchiche, nonché decisamente anticlericale.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X