Menu

Piazza Fontana . Tutto quello che non ci hanno detto

In Stock

 30.00
Confronta
COD: ISBN: 9788861482128 Categoria:

Product Description

seconda edizione

Come è morto Giuseppe Pinelli? Perchè furono subito bloccate, in particolare dal PCI, le indagini sulla pista anarchica? Perchè il giornale inglese THE OBSERVER, che inventò la fortunatissima definizione “strategia della tensione”, sapeva in anticipo degli attentati del 12 dicembre ’69?.
Dopo 50 anni c’è una verità giudiziaria: la strage di Piazza Fontana è nera. Ma non è detto che sia la verità storica. Questo libro, edito in prima edizione nel 2001, va a scontrasi con due tabù della sinistra. Ovvero lo stragismo anarchico. Abbiamo prodotto ed esportato in tutto il mondo i migliori attentatori nel nome dello “schianto sublime della dinamite”. A partire dall’eccidio della Fiera milanese dimenticato e impunito, 12 aprile 1928. E a Milano per oltre un secolo ha operato una centrale terroristica. Sotto la regia di due potenze, Mosca e l’ “amica” Londra..

Informazioni aggiuntive

Casa Editrice

X