Menu

Primato nazionale n°22 – Deriva sinistra

In Stock

 5.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Da Lenin a Roberto Saviano, da Antonio Gramsci a Michela Murgia. È questa la «deriva sinistra» di cui parla il Primato Nazionale nel nuovo numero in edicola. Una mutazione ideologica, anzi antropologica, che ha colpito quasi tutti i «nipotini di Marx». Abbandonati gli operai e il lavoro per abbracciare immigrati e rivendicazioni Lgbt, la sinistra ha via via cambiato campo. Ma, sostenendo tutte le minoranze possibili, si è ritrovata essa stessa minoranza. Minoranza elettorale innanzitutto: sia alle Politiche che alle Europee, infatti, i partiti progressisti hanno finito per rappresentare a mala pena il 25% degli italiani. Un fallimento senza precedenti che il Primato ha tentato di analizzare in tutti i suoi aspetti.

Informazioni aggiuntive

Editore

X