Menu

Putin contro Putin

In Stock

 22.00
Confronta
Categoria:

Product Description

“Lui è semplicemente il meglio”

Questo libro contiene riflessioni sulla Russia, il suo governo, la sua politica e i suoi problemi (…). È un ininterrotto, benché emotivo, flusso di riflessioni, valutazioni filosofiche e note disparate, tenute insieme da una preoccupazione decisa e accorata per il destino della Madrepatria, della Grande Russia, e del nostro incredibile e misterioso popolo, per il quale provo uno sconfinato amore e una infinita preoccupazione dal profondo del mio cuore. Naturalmente, queste riflessioni sono legate al cambiamento del governo e di colui che lo ha incarnato: Vladimir Vladimirovič Putin. Speranza e delusione qui non si scambiano semplicemente di posto, ma si susseguono, persino coesistono. È chiaro che non possiamo stare a guardare con tranquillità mentre emerge un processo doloroso. Vogliamo porre delle domande a quelli che stanno al potere: «Perché vi trastullate? Perché ve ne state lì senza far nulla?». C’è la volontà di forzare la situazione, di incoraggiare in qualche modo, anche di esclamare: «Vladimir Vladimirovič , per favore, licenzia quei mostri di “comunicatori” che ti stanno scontentando e ti fanno sembrare un buffone o un idiota!», anche se forse queste cose saranno ignorate. La mia analisi tende costantemente alla sfera delle idee, alle strutture e ai concetti che si muovono e si costruiscono sulla scia di una logica differente — nei freddi, introspettivi cieli delle prerogative. Ciò che veramente conta è questo confronto tra il conflitto terrestre e la luce abbagliante delle idee astratte.

[da: Conclusioni, nel presente testo]

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Autore

Casa Editrice

X