Menu

Terra e mare

In Stock

 12.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Un’opposizione polare che ha caratterizzato la genesi dell’Europa moderna.

Nel 1942, totalmente isolato nella Berlino in guerra, Carl Schmitt decide di scrivere, per l’amata figlia Anima, questo singolare saggio in forma di racconto, in cui rilegge la storia europea moderna alla luce di una opposizione fondamentale: quella tra la terra e il mare. Non si tratta soltanto di due elementi, di due forze naturali, di due spazi vitali che determinano la vita dell’uomo. Schmitt intende mostrare come la terra e il mare, nella loro polarità, siano le componenti di uno dei segreti motori della storia, i due riferimenti fondamentali in base ai quali l’Europa si è data le sue istituzioni, la sua politica, il suo diritto internazionale. Con pochi tratti magistrali, dando prova di autentica sapienza letteraria, Schmitt delinea dunque la genesi dell’Europa moderna – con il suo sistema di Stati sovrani e il suo jus publicum Europaeum -, interpretata nella prospettiva del dualismo di ordinamento continentale e ordinamento marittimo, la cui espressione più vigorosa e manifesta sarebbe stata la lotta tra la Francia napoleonica e l’Inghilterra. E il lettore riconoscerà, in nuce, quella grande visione di un “Nomos della terra” che Schmitt svilupperà, dopo la guerra, nel fondamentale trattato omonimo.

“In realtà ci troviamo soltanto di fronte alla fine del rapporto fra terra e mare invalso finora. Eppure la paura umana del nuovo è spesso grande quanto la paura del vuoto, anche quando il nuovo rappresenta il superamento del vuoto. Perciò molti vedono solo un disordine privo di senso laddove in realtà un nuovo senso sta lottando per il suo ordinamento. Non vi è dubbio che il vecchio nomos stia venendo meno, e con esso un intero sistema di misure, di norme e di rapporti tramandati. Non per questo, tuttavia, ciò che è venturo è solo assenza di misura, ovvero un nulla ostile al nomos. Anche nella lotta più accanita fra le vecchie e le nuove forze nascono giuste misure e si formano proporzioni sensate”.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X