Menu

Viaggiatore solitario

In Stock

 12.00
Confronta
Categoria:

Product Description

Tanti episodi sparsi nel tempo fra il dicembre del ’51 e la primavera del ’57, alcuni con vicende già riproposte in altri libri, ma unite da Kerouac sotto il tema comune del viaggio. Bellissima la descrizione di Parigi, quasi capace di farci viaggiare di quartiere in quartiere nella città e da emozione ad emozione di fronte ai capolavori nel Louvre. Come uno stridio su una lavagna l’esperienza sulla nave per la sua durezza, ma probabilmente è la durezza di tutti i giorni per gli equipaggi reali; prosaica, con dei ritmi umani, l’esperienza di frenatore sulla Southern Pacific. Non un grande libro, ma aiuta ad aggiungere, per chi vuole farlo, un altro pezzo al puzzle della leggenda di Duluoz, senza cadere, come in altri libri di Kerouac, in un lirismo eccessivo di difficile interpretazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
Autore

X