Menu

West Ham Guv’nors

In Stock

 22.00
Confronta
Categoria:

Product Description

C’è una linea della metropolitana Londinese che corre nel cuore dell’East End. La fermata è Upton Park. Poi giù a piedi lungo Green Street fino al Boleyn Ground, meglio noto come Upton Park, lo stadio del West Ham United Football Club. Era il 1967 e nulla fu più come prima. Da quell’anno avventurarsi oltre il Queens divenne sempre più pericoloso. Un’era di skinheads, Doctor Martens, violenza e disordini sulle gradinate. La Mile End Mob regnava ad Upton Park. Molti anni prima dell’avvento della Inter City Firm, tutto era nuovo. Micky Smith, tifoso fanatico degli Hammers era lì, al centro dell’azione. Lui e i suoi soci sono stati i primi Governatori di Londra. Un gruppo con una maledetta capacità di azione. Lui vide succedere tutto quanto. In questo libro scritto insieme a Cass Pennant, ex faccia di primo piano della ICF, ricostruisce quei tempi pieni di turbolenze e tensioni. Fu la reputazione ruvida dei Bovver Boys dell’East End a spingere un nucleo di hooligans del West Ham a creare la notoria ICF che avrebbe portato i propri modi bruschi in tutti gli stadi Inglesi dalla fine degli anni settanta. In questa sorta di diario (1967-1976) c’è tutta la storia di quello che venne prima della ICF. Emozionante, drammatico e brutalmente onesto. Un racconto che affascinerà malati di football e curiosi. La working-class dell’East End ed il suo attaccamento territoriale ai colori degli Hammers. Il football della fine degli anni sessanta ed i suoi cambiamenti nella prima metà degli anni settanta. Gli stadi, i sapori, le bevute, i soci, l’amicizia, la forza, il coraggio, la sfida, il look, la musica. Le prime trasferte. La stampa, la polizia. L’emozione suscitata dal ricordo di un football scomparso. Questo libro vi depositerà a distanza di sicurezza dal teatrino di filigrana della Premier League. Allora c’era la First Division e più su, solo la FA Cup. Allora c’erano solo ragazzi desiderosi di battersi per il nome della propria squadra, per i colori, per l’East End. Una scazzottata giusto per farsi qualche risata il sabato pomeriggio a Londra…..negli anni sessanta!

Informazioni aggiuntive

Peso 0.00 g
X